fbpx

WBC per lo sport

Nessun dolore nessun guadagno. Ogni atleta, professionista o ricreativo, soffre di dolori muscolari a insorgenza ritardata, chiamati anche DOMS.

Si verifica dopo un allenamento intenso a causa di microstrappi muscolari. In precedenza, il DOMS era attribuito a un accumulo di acido lattico, ma questo malinteso comune è stato confutato. Sia gli atleti professionisti che gli esperti guerrieri del fine settimana hanno scoperto che la crioterapia per tutto il corpo è eccellente per ridurre i sintomi DOMS e aiuta a tornare a un allenamento efficiente molto più velocemente. Quando ogni giorno conta in un duro programma di gara, non puoi saltare un allenamento o ridurre il carico a causa dei muscoli doloranti. Ecco perché la crioterapia total body è diventata indispensabile nei protocolli di allenamento e recupero per gli atleti.

Cosa rende un buon atleta?

Le prime cinque cose includerebbero molto probabilmente l'autodisciplina, la fiducia, la motivazione, la resistenza e il duro lavoro. Tutto ciò non sarà realizzabile senza un adeguato recupero. Perché è essenziale? Perché aiuta a lavorare di più, prevenire gli infortuni, combattere le infiammazioni, i dolori muscolari e la fatica.
Non c'è da stupirsi che molti atleti utilizzino il freddo estremo per ricostituire le riserve esaurite del corpo e lenire i muscoli. Una serie di ricerche scientifiche supporta la loro scelta. Numerosi studi dimostrano che anche una singola sessione di crioterapia per tutto il corpo subito dopo un allenamento può sopprimere l'infiammazione e quindi migliorare il recupero muscolare. Trattamenti multipli assicurano un effetto più consistente in quanto dopo una serie di 10 sedute il livello dei marker infiammatori si dimezza.
L'infiammazione è solitamente percepita negativamente, ma è un'importante risposta fisica volta a ripristinare i tessuti danneggiati. La crioterapia non influisce in alcun modo sulla funzione riparativa dell'infiammazione. Allevia solo l'intensità dell'infiammazione sia acuta che cronica e agisce come antidolorifico.
La terapia del freddo garantisce una resistenza duratura e una maggiore flessibilità prima di un'intensa sessione di allenamento o competizione e contrasta gonfiore, crampi o rigidità muscolare dopo un evento. Può far fronte a sintomi di sovrallenamento, tra cui debolezza muscolare, affaticamento cronico, disturbi del sonno, e sbalzi d'umore. Inoltre, i tempi di inattività dopo l'infortunio possono essere più brevi e il recupero più rapido se supportato dalla crioterapia.
Con i trattamenti a freddo, puoi portare le tue prestazioni a un livello superiore. Assicurati di condividere queste informazioni con i tuoi amici per aiutarli a raggiungere i loro migliori risultati.

pre-loader